SV100-2A-2PB

SV100-2A-2PB

Tariffa

da 1/5 gg     6/10 gg     11/20 gg     mensile

€180,00       €170,00    €160,00      €3.300,00

Descrizione

Peso Operativo     10360 kg

Profondità di scavo     4330 mm

Raggio Rotazione Posteriore     1470 mm

Altezza di scarico     6210 mm

Dimensioni      6730 x 2320 x 2840 mm

Accessori compresi     Benne da 400 – 900 – 1600

 

“La configurazione a braccio articolato, prerogativa degli escavatori gommati incrementa notevolmente le prestazioni della macchina, in particolare nelle operazioni di sollevamento, movimentazione e posizionamento dei carichi. Inoltre grazie alla geometria variabile, anche la capacità di sollevamento ne trae beneficio, (in alcune aree del diagramma di sollevamento l’incremento raggiunge il 45%).

Rispetto al modello base questa versione ha un peso decisamente superiore (+850 kg), la maggiore massa dovuta al tipo di braccio ed alla presenza di un contrappeso supplementare garantiscono alla macchina una migliore stabilità in tutte le sue applicazioni operative.Cilindro del braccio posizionatoreLe elevate pressioni d’esercizio hanno permesso d’installare il cilindro posizionatore con l’asta dalla parte dello snodo. Questa soluzione permette un’apertura del braccio molto veloce ed all’occorrenza manovre di posizionamento del carico più precise.

Il progetto del nuovo SV100 2-Piece Boom prevede l’utilizzo di un solo cilindro posizionatore montato nella parte superiore all’interno dell’ingombro dei bracci di scavo. Questa soluzione garantisce i seguenti vantaggi:

• Protezione dai danni dello stelo del cilindro.

• Minore peso complessivo del braccio (riduzione delle masse di tara).

• Minori punti di manutenzione ed ingrassaggio.

• L’inserimento del posizionatore all’interno della sezione d’ingombro del braccio di scavo garantisce la massima visibilità operativa in tutte le manovre di scavo e posizionamento.

Comando del posizionamento del braccio articolato Yanmar ha deciso di collocare il comando dell’articolazione del braccio sul joystick sinistro con un commutatore a controllo proporzionale. Questa scelta contribuisce a migliorare il confort e la sicurezza dell’operatore grazie a un controllo estremamente preciso.”